politica

Renzi: Serracchiani, 'contro i genitori una pena anticipata'

24 Ore Roma, 19 feb. (AdnKronos) - "Le misure cautelari in Italia si dovrebbero applicare solo se sussistono esigenze cautelari. Nel caso dei genitori di Matteo Renzi, ho i miei dubbi. C'è un pericolo di inquinare le prove, dopo anni dai fatti? C'è un pericolo di fuga, per due persone miti? C'è un pericolo di reiterazione di reati, quando non esiste più l'impresa? L'impressione, assai sgradevole, è che questa sia una pena anticipata, applicata con obiettivi ben diversi da quelli di tutelare un processo penale". Lo scrive su Facebook la deputata del Pd Debora Serracchiani. "Questo -aggiunge- preoccupa seriamente. Se si fosse trattato di persone 'normali' sarebbe stata applicata una misura restrittiva della libertà personale?"