economia

Lavoro: Durigon, revisione tariffe Inail 32% primo passo taglio costo

24 Ore Roma, 27 feb. (AdnKronos) - "Finalmente iniziamo ad abbattere il costo del lavoro in Italia. Grazie al Decreto Interministeriale firmato questa mattina, le aziende risparmieranno infatti circa 1,7 miliardi di euro in tre anni. Più di 500 mln all’anno. Un passo concreto che nessun governo aveva mai intrapreso e che, di fatto, va a migliorare uno degli aspetti più difficili del nostro Paese: il costo del lavoro troppo elevato". Ad affermarlo in una nota è il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon.Oggi finalmente, aggiunge, "iniziamo a ridurlo. Siamo davvero soddisfatti perché la revisione delle tariffe Inail è un provvedimento che si aspettava da decenni. Era infatti dal 2000 che non si aggiornavano le tariffe attuali dei premi e dei contributi per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro". A questo, conclude Durigon, "si aggiunge il bando Isi per il 2019 che stanzia 379 milioni a fondo perduto: la cifra più alta di sempre nei bandi Inail. Un altro tassello a sostegno delle imprese che finalmente non pagheranno più di quanto ricevono".