politica

M5S: Casalino, 'vicenda Sarti chiarita, io non c'entro'

24 Ore Roma, 27 feb. (AdnKronos) - “La vicenda mi sembra ormai chiarita del tutto". Così Rocco Casalino, parlando ai cronisti davanti a Palazzo Chigi, torna sul caso Sarti che lo ha visto coinvolto per presunte pressioni sulla parlamentare. "Davanti a diversi testimoni - aggiunge Casalino - ricordo di aver ricevuto la telefonata di Sarti mentre ero al comitato. Visto che lei mi disse che era colpa del compagno, io le risposi di denunciarlo. Tutto qui, avrei fatto lo stesso con chiunque. Lo ha chiarito anche lei stessa: immagino che, avendo un rapporto con il suo fidanzato, ha cercato una scusa. Ma da me - ribadisce il portavoce del premier - ovviamente nessuna richiesta, non c'entro nulla. L'ha raccontato a tante persone, non solo a me, che non era colpa sua ma del suo compagno".