economia

Terna: avvia lavori nuova linea elettrica in Perù, favorirà incremento rinnovabili (3)

24 Ore (AdnKronos) - È proprio in quest’ottica che è nato l’accordo con Terna per sostenere il progetto del nuovo collegamento dalla centrale di Huallin alla rete elettrica: l’impianto idroelettrico, con una potenza di circa 3 MW, è stato realizzato dalla Parrocchia attraverso contributi privati e sostiene il sistema elettrico locale. Tuttavia, l’attuale collegamento non consente di immettere in rete più di 1 MW di elettricità, limitando in questo modo la produzione della centrale che non può esprimere tutto il proprio potenziale energetico. Adottando soluzioni di connessione alla rete esistente, progettate e ingegnerizzate da Terna, innovative per il sistema elettrico peruviano, la linea consentirà di evacuare in sicurezza l’energia prodotta dalla centrale e quindi di disporre di maggiori risorse in modo permanente e duraturo per le attività di sostegno sociale ed economico operate in tutto il territorio peruviano.In Perù, Terna si è già aggiudicata nel settembre 2017 la gara indetta da Proinversion – l’agenzia per gli investimenti che fa capo al Ministero dell’Energia e delle Miniere peruviano – per la costruzione di una nuova linea elettrica a 138kV della lunghezza di 132 km, che unirà le stazioni elettriche di Aguaytía e Pucallpa (nella regione di Ucayali) e che si prevede di completare nel corso della seconda parte del 2020.