economia

Eni: accordo di partnership triennale con la Luiss

24 Ore Roma, 7 mar. (AdnKronos) - Eni e Università Luiss Guido Carli hanno siglato oggi un accordo di partnership triennale per la realizzazione congiunta di programmi nell’ambito della formazione, dell’orientamento e dell’analisi geopolitica. L’intesa, si legge in una nota, è stata firmata presso il Campus dell’Università Luiss Guido Carli dal Direttore Generale dell’Ateneo, Giovanni Lo Storto e dall’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e alla presenza della Presidente Luiss, Emma Marcegaglia, della Vicepresidente Luiss, Paola Severino e del Rettore Andrea Prencipe.Il primo ambito di collaborazione previsto dall’accordo è il Progetto Africa Subsahariana, grazie al quale Eni contribuirà alla formazione della classe dirigente africana permettendo, tramite borse di studio, ai giovani di talento di intraprendere un percorso formativo di eccellenza, seguendo corsi di laurea triennale o magistrale tenuti dalla Luiss in Italia. Eni, infatti, è da sempre promotrice di progetti di sviluppo della conoscenza e di potenziamento dei sistemi di formazione nei paesi africani in cui è presente, con l’obiettivo di promuovere il capitale umano e contribuire alla crescita del continente. Inoltre, Eni parteciperà alla realizzazione del Festival dei Giovani, che si tiene ogni anno in primavera a Gaeta e da questa edizione anche a Reggio Emilia. La manifestazione che, nell’ultima edizione ha registrato oltre 20 mila presenze, prevede il coinvolgimento di giovani diplomandi, in momenti di condivisione, confronto e informazione.