politica

Tav: Marcucci, 'ammuina insopportabile, voti Parlamento'

24 Ore Roma, 7 mar. (AdnKronos) - "Anche il presidente Conte, guarda caso, è contro il Tav. L'impasse della maggioranza Lega e M5S avvicina le penali e ritarda sine die i bandi e la riapertura dei cantieri. E' una ammuina insopportabile. L'unica soluzione è un voto del Parlamento: la maggioranza dei gruppi e del Paese vuole la ripresa della grande opera". Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.