politica

Europee: Zingaretti con candidato Pse, 'Renzi con Macron? Non è divisione'/Adnkronos (2)

24 Ore (AdnKronos) - Timmermans parla della vittoria di Zingaretti come di un "segnale di speranza per la sinistra". "Ho visto questa vittoria incredibile domenica. È stata vista dappertutto in Europa, Nicola ha fatto una campagna elettorale stupenda. Adesso c'è speranza per la sinistra, inizia in Italia ma vediamo anche in altri paesi come Spagna e Germania. Nicola ci dà questo ottimismo, questa volontà di vincere".Intanto, su come il Pd si presenterà alle europee, si va confermando che l'ipotesi listone sarà difficilmente percorribile. E se andrà così, non sarà un dramma. Basta che oltre alla "lista aperta, ricca e inclusiva" a cui Zingaretti intende lavorare ci siano forze che giocano nello stesso campo, quello di chi vuole "cambiare pagina anche in Europa" contro quello di chi "la vuole distruggere". "Io mi sto adoperando per unire anche quello che c'è fuori dal Pd", dice Zingaretti. Italia in Comune si è già unita con i Verdi e si dialoga con Possibile. E poi c'è +Europa che si sta confrontando con la lista civico-ambientalista di Pizzarotti e verdi e che la prossima settimana vedrà anche Zingaretti.