economia

Cattolica: Minali, 'spread pesa, ridurremo quota titoli Stato Italia'

24 Ore Milano, 8 mar. (AdnKronos) - Ammonta al 54,3% alla fine del 2018 l'esposizione di Cattolica Assicurazioni verso titoli di Stato italiani rispetto al portafoglio degli investimenti complessivi e il gruppo punta a ridurre progressivamente la quota attorno al 50%. Lo ha detto Alberto Minali, amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni, in conference call per presentare i conti del 2018. "Cercheremo di ridurre progressivamente la quota investita in titoli di Stato italiani sfruttando anche allargamenti e restringimenti dello spread, in maniera tale da avere un portafoglio titoli meno dipendente dalla variabile spread".Minali ha precisato che "non abbiamo in realtà un punto di atterraggio, ma dobbiamo tenere sotto controllo la variabile spread e dobbiamo continuare nell'opera di diversificazione". Una quota "attorno al 50% come valore medio di periodo potrebbe essere una buona approssimazione. Vedremo di volta in volta tenendo presenti i tassi, il mercato e le opportunità", ha aggiunto.