politica

8 marzo: Mattarella, ‘donne imprescindibili per progettare futuro’ (2)

24 Ore (AdnKronos) - "La condizione femminile -ha quindi ricordato Mattarella- è uno di quegli elementi che attestano il grado di civiltà raggiunto da un Paese. L’apporto delle donne alla crescita civile, culturale, sociale, economica del nostro Paese è stato immenso. Ma ancora oggi paghiamo storture e disparità che, penalizzando le donne, ci penalizzano come società. È nostro compito costante rimuovere gli ostacoli che –come ci ricorda la Costituzione-, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza, impediscono il pieno sviluppo di ogni persona umana. Sul mercato del lavoro le condizioni delle donne italiane sono ancora critiche e il tasso di occupazione femminile è insoddisfacente, soprattutto se paragonato agli altri Paesi europei".