politica

Tav: Di Maio, 'non è questione di testa dura, c'è da onorare contratto'

24 Ore Roma, 8 mar. (AdnKronos) - "Non è questione di testa dura, non siamo bambini. Qui bisogna sedersi a tavolo e evitare di vincolare i soldi degli italiani" o "si fanno danni alle casse dello Stato. Non è questione di sfide, devono vincere gli italiani, i soldi sono loro: per questo è necessario proseguire col metodo che ci siamo dati" e "onorare quel che abbiamo scritto nel contratto di governo". Lo dice Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.