economia

Lombardia: al via domenica giornate in castelli, palazzi e borghi medievali (2)

24 Ore (AdnKronos) - "Oggi -sottolinea Magoni- il turismo sta cambiando e il visitatore è sempre più curioso e alla ricerca di esperienze nuove e inedite. La pianura bergamasca, con incursioni nel Milanese e nel Cremonese, offre davvero delle perle artistiche, culturali e storiche di grande prestigio per la valorizzazione di un 'turismo dei territori' che si abbina alla perfezione a percorsi enogastronomici, alla riscoperta di tradizioni e sapori di indubbio valore. La riuscita di una manifestazione così interessante -conclude l'assessore- è la classica dimostrazione di come la sinergia tra territori e la collaborazione tra enti e associazioni locali possa dare risultati importanti per lo sviluppo del turismo e dell'economia locale".I 19 luoghi che si possono visitare sono: nella Bergamasca, Palazzo Visconti a Brignano Gera d'Adda, Castello Silvestri e Castello-Villa Oldofredi a Calcio, Palazzo Gallavresi a Caravaggio, Castello di Cavernago, Castello di Malpaga, Borgo medievale di Cologno al Serio, Borgo storico di Martinengo, Castello Visconteo di Pagazzano, Castello Barbò di Piumenengo, Rocca Viscontea di Romano di Lombardia, Castello Colleoni di Solza, Palazzo Barbò e Torre di Tristano a Torre Pallavicina, il Museo Storico Verticale di Treviglio, Rocca Albani ad Urgnano e il Borgo storico di Padergnone, nella frazione di Zanica,In provincia di Cremona, il Castello Visconteo di Pandino, mentre nel Milanese il Castello Visconteo a Cassano d'Adda e il Castello di Trezzo sull'Adda.