cronaca

Aereo Etiopia: figlio Tusa, 'mio padre era la persona più forte mai conosciuta'

24 Ore Palermo, 11 mar. (AdnKronos) - "Mio padre, e sono in tanti a dirlo, era la persona più forte che io abbia mai conosciuto nella mia vita, la persona più determinata e convinta di quello che faceva". A parlare è Andrea Tusa, il figlio di Sebastiano Tusa, l'arcehologo di fama mondiale morto ieri nel disastro aereo in Etiopia. Andrea, parlando con i giornalisti sotto l'abitazione del padre, in piazza Ignazio Florio nel centro di Palermo, ricorda il padre come un uomo "che aveva un amore infinito per quello che faceva e per sua terra. Non lo dico perché sono suo figlio, ma non ho mai conosciuto nessun altro che avesse una dedizione per la sua terra e il lavoro che faceva, nonostante le problematiche che interessano la nostra terra e le condizioni e le persone che gli mettevano i bastoni tra le ruote". "Ho tante cose da ricordare di mio padre,ì - conclude - ma posso dire solo questo: era il mio modello di vita ma non solo per me anche per tate altre persone".