politica

Università: Mattarella, 'non sia per elite, istituzioni aumentino diffusione'

24 Ore Cassino (Fr), 11 mar. (AdnKronos) - "Gli studi universitari non possono essere un fenomeno di elite, ma devono essere il più diffusamente possibile distribuiti nel Paese e devono avere un contatto ampio, diffuso, profondo con i territori del nostro Paese". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto all'inaugurazione dell'Anno accademico dell'Università di Cassino, nel quarantesimo anniversario della fondazione dell'ateneo."E' un percorso tutt'altro che compiuto, il nostro Paese -ha rimarcato il Capo dello Stato- è ancora in ritardo nel numero dei laureati rispetto alla media europea e ha bisogno di intensificare questo percorso che non può mai dirsi raggiunto compiutamente, ma che ha ancora bisogno di una forte spinta da parte delle istituzioni".