Formazione

Marsh, con 'Campus Mentis' opportunità di conoscere giovani talenti

L'azienda partecipa anche ques'anno al progetto promosso dal ministero della Gioventù.
24 Ore Milano, 8 set. (Labitalia) - "Anche quest'anno Marsh vuole investire nel progetto 'Campus Mentis' per avere l'opportunità di conoscere giovani talenti. Abbiamo inserito in azienda quattro neolaureati con grande soddisfazione e vogliamo avere la possibilità di conoscere i migliori talenti non solo per il ruolo del broker, ma per tutte le opportunità che un'azienda come Marsh Italia può offrire ai diversi profili accademici". Lo ha annunciato Paolo Tolla, vice-chairman Marsh, azienda leader mondiale nella consulenza e gestione dei rischi, in occasione della presentazione, questa mattina a Milano, della nuova edizione di 'Campus Mentis', progetto del ministero della Gioventù, realizzato dall'Università 'La Sapienza' - Centro di Ricerca Impresapiens, per favorire l'incontro tra giovani e aziende.