politica

Europee: Di Maio, 'singolare vedere Lega alleata di Juncker'

24 Ore Roma, 15 mag. (AdnKronos) - "È un po' singolare vedere la Lega che si vada ad alleare con Juncker, cioè uno che, in questi anni, ha rappresentato l’austerity. Il nuovo fronte che sta nascendo e a cui anche la Lega fa riferimento è quello del Partito Popolare in cui c'è Juncker da un lato e, dall’altro, dai nuovi sovranisti". Ad affermarlo è il vicepremier Luigi Di Maio a margine dell'incontro al Mise con le associazioni familiari."Noi, in questi anni - sottolinea Di Maio-, abbiamo guardato a queste forze politiche come a coloro che hanno tagliato gli aiuti alle famiglie, al Welfare, a coloro che ci hanno imposto la legge Fornero. Guardare a quell’idea di politica secondo me è un po' incoerente per me vale la coerenza"."Andarsi ad allearsi con partiti tradizionali che ci hanno fatto austerity in questi anni secondo me è una forte incoerenza", aggiunge Di Maio ribadendo che "il governo deve andare avanti" e "faremo di tutto per portarlo avanti".