lavoro

Imprese: Aton Informatica, sfida tecnologica con nuove figure professionali

24 Ore Milano, 23 mag. (Labitalia) - Aton Informatica guarda al futuro ed espande la propria presenza sul mercato per prepararsi alle prossime sfide tecnologiche. L’azienda, specializzata nello sviluppo e nell’applicazione di soluzioni Ict full service, sta inserendo nuove figure professionali, ampliando così il proprio organico qualificato, nelle due sedi di Milano e Roma, che contano attualmente 160 addetti (di cui il 70% laureati in discipline scientifiche o economiche) e un team manageriale con esperienza pluriennale in grandi aziende.Operativa dal 2014 in ambito finance e industry con soluzioni per la digital transformation e servizi di consulenza Ict chiavi in mano, l’azienda, guidata da Fulvio Duse, sta sviluppando la propria struttura per poter essere competitiva in ambito Iot, ai, blockchain, Gdpr e cyber security. Già attiva nel settore bancario nella pubblica amministrazione e nel privato, con soluzioni e servizi full service di sviluppo, applicazione e consulenza in ambito digital transformation, business intelligence, informatica direzionale e prodotti web oriented, Aton Informatica intende approcciare nuovi mercati per supportare i propri clienti con un’offerta completa di soluzioni, sviluppate in modo sartoriale e realizzate sulla base di ogni singola esigenza, sfruttando la potenzialità delle nuove tecnologie."Il successo di Aton Informatica - spiega Fulvio Duse, direttore generale del Gruppo Aton - si basa sulla qualità dei nostri collaboratori, selezionati e formati in azienda. Un’esperienza che aumenta ogni giorno grazie al valore umano, basandosi sui principi d’eccellenza di una imprenditorialità sana, spinta dall’entusiasmo e dal dinamismo di professionisti sempre a stretto contatto con lo sviluppo tecnologico e capaci di elevare lo standard della relazione con il cliente. Questo ci premette di modellare i nostri servizi in modo particolarmente efficace e affidabile, attraverso il confronto continuo tra le varie competenze e una visione integrata, sia delle problematiche che delle soluzioni".