politica

Giustizia: De Micheli (Pd), Di Maio e Salvini giocano con abuso ufficio

24 Ore Roma, 23 mag. (AdnKronos) - "Di fronte ai dati drammatici sullo stato di salute dell’impresa italiana il gatto e la volpe, Salvini e Di Maio, non hanno di meglio da fare che sollevare un’inesistente caso sull’abuso d’ufficio ad uso e consumo del loro giochino della propaganda. Vergognosi". Lo dice Paola De Micheli, vicesegretaria del Pd. "Nessuno ci crede più: stanno massacrando il sistema Paese, del resto l’aumento del 78% di cassa integrazione straordinaria lo spiega chiaramente, e stanno pregiudicando il futuro di milioni di italiani che, se dovesse continuare questo approccio irresponsabile ai conti del Paese, rischieranno anche con i propri risparmi. Il 26 maggio è decisivo -conclude De Micheli- ogni voto contro Di Maio e Salvini per mandare un avviso di sfratto al governo Lega-M5S prima che sia tardi, troppo tardi”.