economia

Imprese: aumentano le startup innovative, sono 10mila in Italia

24 Ore Milano, 23 mag. (AdnKronos) - Continuano ad aumentare le startup innovative in Italia, che toccano quota 10mila. In tutta Italia il numero delle start up innovative è cresciuto in modo esponenziale dal 2012 al 2015, per poi assestarsi, ma sempre con aumenti significativi, fra il 2016 e il 2018. E nell’ultimo anno l'incremento è stato del 25%. Milano si colloca in vetta alla classifica italiana, con quasi 2mila società, il 20% circa delle startup innovative del Paese. Secondo i dati diffusi dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi nel capoluogo lombardo sono 1.728 le giovani imprese iscritte nell’apposita sezione del Registro Imprese, in aumento del 25% rispetto al 2018. La Lombardia è la regione italiana più popolosa, con 2.463 startup.Un quinto delle start up innovative è controllato da giovani under 35. E secondo quanto emerge dai dati della ricerca la gran parte delle startup innovative opera nel terziario, mentre sono meno diffuse nei settori dell’industria e artigianato (11,3% del totale start up).A livello nazionale il 14 % delle start up innovative è ad alto valore tecnologico. In particolare sono i servizi avanzati a prevalere, la produzione di software e i servizi informatici, seguono le attività legate alla ricerca scientifica e sviluppo. Fra le startup industriali, a imporsi sono sempre i settori a media e alta tecnologia, come la fabbricazione di computer, apparecchiature elettroniche e macchinari.