cronaca

Falcone: autista sopravvissuto, 'Antimafia mi ascolti, racconterò cosa mi disse il giudice'

24 Ore Palermo, 24 mag. (AdnKronos) - "Voglio essere sentito dalla Commissione nazionale antimafia, e vorrei raccontare quanto mi disse il giudice Giovanni Falcone prima di morire". Lo ha detto all'Adnkronos Giuseppe Costanza, l'autista di Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage del 23 maggio 1992. "Non sono mai stato sentito finora - dice - vorrei dire alcune cose che mi ha detto Falcone prima di morire. Io ne sono a conoscenza. Ancora parliamo della Cupola? Questa mafia è? Secondo lei la mafia è capace di imbottire un'autostrada per fare esplodere diverse macchine? C'è dell'altro...".