lavoro

Turismo: ad agosto Valencia svela anima folk fra mare e divertimento

24 Ore Roma, 14 ago. (Labitalia) - Una destinazione in equilibrio tra tradizione e innovazione e, soprattutto d’estate, meta ideale per che è in cerca di esperienze uniche per scoprire la sua anima folkloristica ma anche vivere una vacanza tra mare, sole, attività all’aperto e ottimo cibo. E' la città spagnola di Valencia, che in questo periodo offre un'ampia scelta di eventi, ma anche spiagge ed escursioni per tutta la famiglia, come suggerisce il sito di Vlc-Valencia www.visitvalencia.com.Tra gli eventi più suggestivi, Las Nocturnas de Verano, una serie di proiezioni che uniscono musica e astronomia presso l’Hemisferic, la sala di proiezioni più grande della Spagna, fino all’8 settembre ogni giovedì alle 21 e sabato alle 22. Chi ama le performance artistiche non può perdersi il Festival Sagunt a Escena: nella località di Sagunto si alternano pièce teatrali, concerti e balletti per animare le serate d’estate. A Valencia, poi, le emozioni forti sono di casa quest’estate grazie al Medusa Sunbeach: un festival di musica elettronica sulla spiaggia di Cullera, a 40 km dalla città. Per chi ama il divertimento, le opzioni sono infinite a Valencia: chi vuole divertirsi, e vivere tutto il folklore delle tradizioni spagnole, non potrà perdersi l’appuntamento con il lancio di pomodori più colorato dell’estate, la Tomatina: il 28 agosto nella località di Buñol. Un soggiorno a Valencia è incompleto senza un assaggio delle specialità gastronomiche, con Valencia Mar Oberta per tutto agosto si potranno unire i piaceri della cucina con le attività nautiche della Marina. E proprio oggi si conclude Corregudes de Joies: una gara storica che si svolge sulla Spiaggia di Pinedo in cui fantini e amazzoni competono per vincere la pregiata 'gioia', un fazzoletto di seta su una corona d’alloro. Valencia è anche meta per gli amanti del mare. La città dispone, infatti, di bellissime spiagge, tutte con riconoscimento Bandiera Blu, attrezzate con servizi di ogni tipo, particolarmente adatte anche per famiglie con bambini oppure per chi viaggia con i propri amici a quattro zampe. Tante sono le attività da fare al mare e nei pressi delle spiagge, per trascorrere rilassanti giornate all’aria aperta e godersi il sole estivo del Mediterraneo. A pochi minuti dal centro della città, le spiagge di El Cabanyal e La Malvarrosa, sono comodamente raggiungibili in autobus, tram, automobile e persino a piedi o in bicicletta. Nei pressi delle spiagge si trova il Lungomare, un viale dove è possibile passeggiare, pattinare, correre o prendere il sole e, ovviamente, gustare paellas e piatti a base di pesce fresco.Oltre a rilassanti giornate trascorse in spiaggia, si può approfittare anche di numerose attività all’aria aperta per godersi sia il mare che la gastronomia valenciana. Come ad esempio la crociera a bordo di un catamarano con pranzo e possibilità tuffarsi al largo. Si potrà scoprire la Marina di Valencia e la sua storia, ammirare le spiagge dal mare, gustando una paella e ascoltando musica, godersi il mare in completa tranquillità e divertirsi facendo un bagno rinfrescante. I più romantici non potranno perdersi il mare nel momento del tramonto: per questa occasione si può approfittare di un’escursione che porta i visitatori in mare a bordo del catamarano Mundo Marino, dal quale si può osservare il romantico momento nel quale il sole sparisce lentamente dietro le montagne. Un’altra attività da realizzare in prossimità delle spiagge è il tour che porta alla scoperta della gastronomia e dei quartieri marittimi di Valencia con Cabanyal-Canyamelar, la zona della città dove vivono i pescatori.Grazie alle numerosissime attività e iniziative dedicate ai piccoli turisti, Valencia è anche ideale per trascorrere una vacanza in famiglia. Valencia è infatti un luogo ricco di intrattenimenti per bambini di tutte le età. Durante la stagione estiva i bambini potranno divertirsi al mare e giocare nelle spiagge attrezzate per famiglie, passare del tempo all’aperto nei tantissimi spazi verdi e per le vie della città o divertirsi con itinerari in bicicletta. Fra gli spazi a misura di bambino, Marina di Valencia, un luogo che offre ogni tipo di divertimento, il Bioparc, considerato uno dei migliori parchi zoologici d’Europa, e la Città delle Arti e delle Scienze, il complesso scientifico e culturale progettato dal genio di Santiago Calatrava e diventato uno dei simboli della città.