cronaca

RdC: associazioni ricorrono in tribunale a favore cittadini stranieri

24 Ore Milano, 11 set. (AdnKronos) - Quattro associazioni hanno depositano un ricorso al tribunale di Milano per sbloccare il reddito di cittadinanza per i cittadini stranieri. Dopo la partenza del reddito di cittadinanza nell’aprile scorso, l’Inps, con circolare numero 100 del 5 luglio, "ha bloccato l’esame di tutte le domande dei cittadini stranieri. Una situazione assurda e ingiustificata contro la quale le nostre associazioni hanno proposto ricorso al tribunale di Milano", si sottolinea in una nota. Asgi, Avvocati per Niente, Fondazione Guido Piccini e Naga hanno quindi depositato il ricorso "chiedendo che il tribunale ordini all’Inps di modificare la circolare e procedere all’esame delle domande presentate dai cittadini stranieri alle stesse condizioni previste per gli italiani".