economia

Case: aumentano i mutui e si accorciano i tempi di vendita (2)

24 Ore (AdnKronos) - Il trilocale si conferma "la tipologia più ambita con il 40% delle richieste. Milano è l'unica, tra le grandi città, in cui la domanda del bilocale prevale sulle altre tipologie e registra un aumento della concentrazione sui piccoli tagli, a conferma dunque della forte attrattività del capoluogo lombardo per gli investitori", continua Megliola. L'analisi dell'offerta mostra come "nelle grandi città la tipologia più presente è il trilocale (+31,4%) a cui segue il quattro locali con 25,1 per cento", precisa Megliola. Per quanto riguarda le compravendite il "76,6 per cento delle transizioni realizzate attraverso le agenzie del gruppo Tecnocasa ha interessato l'abitazione principale, il 17,9% la casa a uso investimento e il 5,5% la casa vacanza. La situazione è invariata rispetto a un anno fa". spiega Megliola. Un fenomeno che "spaventa" è quello degli affitti a breve. "E' una modalità che si sta facendo molto sentire. Era partita da Roma e Firenze e adesso si sta diffondendo. A esserne maggiormente colpita è Bologna. Nella città c'è tanta richiesta di case, ma c'è carenze di affitti perché si preferisce andare verso locazioni brevi. Per contenere il fenomeno, ormai dilagante, è dovuto intervenire il Comune. Purtroppo, al momento, non ci resta che monitorare il fenomeno", ha detto Megliola. Continuano a salire anche i canoni di locazione. "Nelle grandi città sono in aumento del +2,3% per i monolocali mentre del 1,8% per i bilocali e i trilocali. Milano e Bologna vedono l'aumento dei canoni più importante. Tra le motivazioni c'è la crescita del fenomeno degli affitti turistici, ma anche l'aumento di chi cerca casa in affitto perché non vuole o non riesce ad acquistare", chiosa. Magliola sottolinea che "continua a funzionare il contratto a canone concordato scelto dal 29,5% di chi ha affittato con la nostra rete trovando sempre più consensi tra proprietari e inquilini. La percentuale più elevata di contratti a canone concordato è a Genova con l'82,3%".