cronaca

Giornalisti: morto Piero Scaramucci, fondatore Radio Popolare (2)

24 Ore Milano, 11 set. (AdnKronos) - Piero Scaramucci, nato a Praga nel 1937 e sposato con la giornalista Mimosa Burzio, è stato il principale ideatore del progetto politico-editoriale che ha dato origine a Radio Popolare, di cui è stato direttore nella prima fase per poi tornare a guidarla dal 1992 fino al 2002. Nel mezzo, gli anni in Rai: dal 1961 al 1992 Scaramucci ha lavorato come radiocronista per la radio e come inviato speciale per la tv, tra cui per il Tg1, il Tg2 e il Tg3. Scaramucci è stato anche membro del Consiglio nazionale della Fnsi (Federazione Nazionale Stampa Italiana) e membro del direttivo dell’Associazione lombarda dei giornalisti e ha lavorato alla stesura dello statuto della Federazione nazionale della stampa. Ha anche svolto attività didattica per la formazione dei giovani giornalisti alla Scuola di giornalismo dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, alla Radiotelevisione della Svizzera Italiana e allo Iulm di Milano.