politica

Pd: Argentin, 'finalmente una buona notizia, Renzi se ne va'

24 Ore Roma, 17 set. (AdnKronos) - "Quando ormai sconcertata dagli eventi del mio partito decidevo di non rinnovare la tessera, con grande dolore, finalmente questa mattina una bella notizia: Renzi se ne va!, finalmente liberi, non ricattati da una forza narcisista che si nascondeva dietro il principio dell'unità del Pd e del Paese". Lo dichiara in una nota Ileana Argentin , esponente dem."Ho votato Zingaretti perché condivido le sue idee di sostegno ai deboli, ai lavoratori, ai cassintegrati, alle famiglie, ma mi sentivo oppressa soprattutto dopo la scelta dei sottosegretari, da un velato esser dentro a un meccanismo di potere che non mi appartiene. L'uomo che ha dichiarato a Letta 'stai sereno' e che è riuscito a condannare anche il governo di Paolo Gentiloni, oggi si fa fuori dal partito, fregandosene come sempre di quel che succederà con questa sua scelta, al paese e ai suoi compagni di scranno che osavano metterlo in discussione. Chiedo con umiltà a Zingaretti, così come a tutta la nostra leadership, di non pregarlo a rimanere, questa è la svolta, finalmente si riparte, sia pur con tanta fatica. Come disse il nostro 'caro' Matteo a Stefano Fassina: 'ce ne faremo una ragione'".