politica

Pd: Paita, 'per mia storia sarò con Renzi'

24 Ore Roma, 17 set. (AdnKronos) - "Fino a pochi giorni fa il Paese rischiava una deriva sovranista e di essere consegnato nelle mani di chi chiedeva ‘pieni poteri’. Ciò non è avvenuto perché Matteo Renzi ha aperto una prospettiva completamente nuova. Prospettiva politica al cui consolidamento hanno concorso molti altri esponenti del Pd al fine di evitare un rischio enorme per il Paese". Lo dichiara Raffaella Paita, deputata del Partito democratico."Oggi - continua - abbiamo il dovere di contribuire alla stabilità del governo innanzitutto irrobustendo la nostra funzione di proposta per cambiare in meglio l’Italia. Senza tentennamenti sulla necessità di favorire lo sviluppo , la crescita, i collegamenti infrastrutturali e i trasporti, l’ambiente, le pari opportunità per tutte e tutti. I veti incrociati e le difficoltà di dialogo dentro il Pd non mi fanno intravedere la possibilità di realizzare questa svolta culturale dentro il partito in cui ho militato per anni e a cui porterò sempre totale rispetto. Per questo ho scelto di essere parte di una nuova sfida".