politica

Libia: Conte, 'Italia in prima linea per pace, sostegno a Onu' (2)

24 Ore (AdnKronos) - “Abbiamo pertanto favorito l'adozione della Dichiarazione dell'Alto Rappresentante Federica Mogherini per conto dell'Unione Europea sul sostegno al processo politico in Libia dello scorso 2 agosto, che ha espressamente richiesto alle parti di far cessare ogni attacco contro operatori umanitari e personale medico, così come contro ospedali e ambulanze”, spiega Conte.Per il premier "è del resto evidente che solo con una piena risoluzione della crisi libica si avrà la garanzia che simili episodi non si ripeteranno e, in prospettiva, si potranno assicurare l'accertamento e la punizione di responsabilità gravissime come quelle per i fatti in questione".“È del resto nostro profondo convincimento - osserva ancora Conte - che non esista una soluzione militare alla crisi libica, ma che solo un dialogo politico inclusivo tra le diverse anime libiche possa portare ad una pacificazione sostenibile e duratura del Paese. Ed è con questo spirito che abbiamo favorito l'adozione della dichiarazione finale del Vertice G7 di Biarritz sulla Libia e che operiamo affinché i prossimi snodi possano rilanciare il confronto costruttivo e la stabilizzazione dell'intera Regione”.