economia

Atlantia: azienda, accordo su incentivo a esodo 13 mln (2)

24 Ore (AdnKronos) - A tale incentivo si aggiunge la somma lorda di 30.000 euro, che verrà corrisposta entro 30 giorni dalla sottoscrizione dell’accordo, a fronte della rinuncia da parte di Castellucci nei confronti di Atlantia e di ogni altra società del gruppo a ogni domanda o diritto comunque connessi o occasionati dagli intercorsi rapporti di lavoro e di amministrazione e dalla loro cessazione.Castellucci, nell’ambito degli accordi sottoscritti, si è altresì impegnato a rassegnare le dimissioni da tutte le altre cariche ricoperte in società controllate o partecipate del Gruppo. Castellucci conserverà, oltre ai diritti già maturati nell’ambito dei Piani di Incentivazione a lungo termine, i diritti assegnati nell’ambito del Piano di incentivazione “Phantom Stock Grant 2017” – 1° ciclo, nell’ambito del Piano di incentivazione “Phantom Stock Option” – 1° ciclo e del “Piano Addizionale di Incentivazione 2017 - Phantom Stock Option”, nei termini e alle condizioni dei rispettivi regolamenti. La società si impegna a mantenere efficace e operativa la copertura assicurativa D&O (a condizioni non peggiorative rispetto a quelle attuali), nonché a mantenere per Castellucci per 12 mesi i seguenti benefit non monetari: auto aziendale, housing e le ulteriori coperture assicurative in essere sino a scadenza. Per qualsiasi giudizio civile, penale o amministrativo che dovesse coinvolgere Castellucci, anche dopo la cessazione dei rapporti, in relazione all’attività resa in esecuzione dei medesimi ogni onere relativo, anche per indennizzi e risarcimenti, ed anche per spese legali e peritali, sarà a carico della Società, salvo dovessero emergere condotte dolose comprovate ed accertate. In virtù dei citati rapporti di amministrazione e di lavoro subordinatoCastellucci si qualifica come parte correlata della Società.