economia

Porti: a Venezia venerdì 18 si ritrovano gli scali crocieristici europei (2)

24 Ore (Adnkronos) - “Sono onorato di poter ospitare a Venezia il primo incontro di questo gruppo di lavoro tra rappresentanti dei porti crocieristici europei e della risposta ottenuta rispetto alla mia lettera – dichiara Pino Musolino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale (porti di Venezia e Chioggia) - Partendo dal presupposto che vogliamo non solo preservare ma garantire un futuro al comparto dell’industria crocieristica, settore di grande rilevanza dal punto di vista economico e occupazionale, è necessario fare di più per coniugare la tutela delle nostre città, gli equilibri ambientali, la vivibilità e la gestione complessiva delle risorse e dei territori". "Metteremo perciò a fattore comune le nostre esperienze per arrivare a formulare proposte concrete da sottoporre alle Istituzioni europee e nazionali al fine di individuare una nuova e più sostenibile formula per il crocierismo, che abbia il coraggio di prevedere, nel medio termine, anche l’ideazione e la realizzazione di naviglio più compatibile, che potremmo definire una nuova ‘Classe Europa’”, conclude.