economia

Whirlpool: Palombella, 'non ci arrendiamo, avanti lotta contro chiusura Napoli'

24 Ore Roma, 15 ott. (AdnKronos) - "Questo atteggiamento ostinato, aggressivo e irrispettoso di Whirlpool nei confronti dei lavoratori di Napoli e del governo italiano è intollerabile e siamo pronti a ogni mobilitazione per scongiurare la chiusura mascherata da cessione dello stabilimento napoletano". Così Rocco Palombella, segretario generale Uilm, dopo aver appreso dell’esito negativo dell’incontro di stamattina tra i vertici della multinazionale americana, il presidente del Consiglio Conte e il ministero dello Sviluppo economico Patuanelli."L’azienda sta continuando nel suo comportamento predatorio - aggiunge - prima prendendo milioni di euro di finanziamenti e poi mascherando la chiusura di Napoli con la cessione dello stabilimento a una start up svizzera con nessuna credibilità economica e industriale". "È arrivato il momento per il Governo di assumere atti concreti - continua Palombella - se serve anche normativi, per dare concretezza a quanto in passato dichiarato: colpire Whirlpool se dismetterà Napoli e sostenerla se invece cambierà idea e deciderà di investire per rilanciare la produzione".