economia

Manovra: Unionplast, tassa su plastica può affossare settore in ripresa (2)

24 Ore (Adnkronos/Labitalia) - "A favore dell’industria della trasformazione delle materie plastiche è intervenuto anche Marco Falcinelli, segretario generale della Filctem Cgil-cita Iazzolino-, secondo cui “La ‘tassa sulla plastica’ non ha alcun razionale logico"."Le aziende produttrici di imballaggi -aggiunge Iazzolino- già pagano ai consorzi per il recupero e riciclo dai 150 ai 500 euro a tonnellata in funzione proprio delle differenti difficoltà di raccolta e riciclo dei prodotti. Produrre una tonnellata di plastica per imballaggi costa circa 1000 euro e la ventilata ipotesi di una tassa aggiuntiva del 20% metterebbe a rischio il futuro di 50.000 lavoratori e di 2000 imprese"."Non si tratta di difendere gli interessi di un settore ma di evitare un disastro dal punto di vista sociale e produttivo. Il Governo deve dotarsi di una seria politica industriale, basta seguire istinti ed emotività!”, auspica il presidente di Unionplast.