cronaca

Ue: metro Catania, Bruxelles premia Sicilia per migliore progetto (2)

24 Ore (Adnkronos) - "La campagna – ha spiegato Salvai - si è sviluppata nel 2019 in cinque Paesi e 35 Regioni europee, tra queste la Sicilia. Insieme alla Regione abbiamo scelto un progetto che fosse altamente simbolico del buon uso dei fondi europei. Posso testimoniare che il supporto avuto dalla Regione Sicilia non ha eguali in altre regioni". La campagna di comunicazione ha come elemento caratteristico il totem interattivo collocato a piazza Stesicoro, a Catania, e attivato questa mattina. Uno strumento digitale e interattivo che permette a cittadini e turisti di immortalare la propria immagine assieme a uno a scorcio della città e alla grafica della campagna e condividerla sui social. Al centro della campagna, la realizzazione della tratta metropolitana 'Stesicoro-Aeroporto' che, a lavori ultimati, consentirà il collegamento dalla stazione di Nesima fino allo scalo di Fontanarossa. Permettendo, così, il completamento della metro di Catania, sviluppata a partire dalla vecchia Ferrovia Circumetnea nata nel 1890. Un progetto i cui lavori sono finanziati dal Po Fesr Sicilia 2014-2020 con un contributo massimo previsto di 478 milioni di euro, a fronte di un costo complessivo di 492 milioni. I lavori, in corso, riguardano un percorso di 6,8 chilometri interamente in galleria e prevedono la realizzazione di otto nuove stazioni ferroviarie: San Domenico, Vittorio Emanuele, Palestro, San Leone, Verrazzano, Librino, Santa Maria Goretti, Aeroporto. La conclusione è prevista nel 2022. Nel 2019 la metropolitana di Catania ha già registrato circa 7 milioni di viaggiatori.