lavoro

Da LinkedIn supporto assunzioni per posizioni lavoro più urgenti

24 Ore Roma, 6 apr. (Labitalia) - LinkedIn, il più grande network professionale al mondo, offre risorse gratuite per le assunzioni ad aziende e organizzazioni del settore sanitario (compresi ospedali, produttori di dispositivi medicali, studi medici e di assistenza per la salute mentale), supermercati, magazzini e società di spedizioni, nonché organizzazioni no-profit di soccorso in caso di calamità, allo scopo di favorire la ricerca di personale con le competenze e l’esperienza necessarie per ricoprire ruoli in prima linea di importanza critica. LinkedIn sostiene i settori in prima linea nella risposta al Covid-19 attraverso: annunci di lavoro gratuiti per i ruoli in prima linea. LinkedIn offre ad aziende e organizzazioni del settore sanitario (compresi ospedali, produttori di dispositivi medicali, studi medici e di assistenza per la salute mentale), supermercati, magazzini e società di spedizioni, nonché organizzazioni no-profit di soccorso in caso di calamità, la possibilità di pubblicare gratuitamente nuovi annunci di lavoro mission-critical sulla piattaforma (dal 1° aprile al 30 giugno) per trovare e assumere il personale necessario per ricoprire posizioni critiche. Inoltre, connessione tra professionisti in campo medico per le posizioni sanitarie più urgenti. LinkedIn sta aiutando le persone in cerca di lavoro con le competenze appropriate a trovare rapidamente posizioni aperte, promuovendole nella pagina Offerte di lavoro. Ad esempio, le posizioni sanitarie in prima linea, come medici e infermieri, saranno automaticamente aggiunte a un elenco di lavori 'urgenti', che saranno messi in evidenza agli iscritti di LinkedIn con le competenze pertinenti. Gli utenti di LinkedIn con competenze in linea con queste posizioni aperte riceveranno automaticamente messaggi via email e avvisi in tempo reale, in modo da potersi candidare immediatamente. Ancora, mobilitazione dei recruiter di LinkedIn per contribuire a ricoprire le posizioni più urgenti. Per supportare le organizzazioni sanitarie e no-profit di soccorso in caso di calamità che gestiscono gli effetti secondari del coronavirus, come la disoccupazione, l’assistenza all’infanzia e i problemi di salute mentale, LinkedIn offre supporto attraverso il programma 'Recruiting For Good': i dipendenti di LinkedIn con esperienza nella selezione del personale possono dedicare il proprio tempo per aiutare le organizzazioni a trovare talenti per ricoprire posizioni urgenti a pagamento e volontarie. Previsto, infine, supporto per le realtà clienti del settore sanitario con informazioni gratuite. I clienti di LinkedIn del settore sanitario hanno espresso l’esigenza di ottenere assistenza per effettuare assunzioni per posizioni sanitarie di importanza critica. Per supportare le loro necessità di assunzione, LinkedIn offre l’accesso per tre mesi a LinkedIn Talent Insights, in modo da fornire ai clienti dati e informazioni in tempo reale per identificare in modo efficiente gli operatori sanitari critici. Marcello Albergoni, Country Manager di LinkedIn Italia, ha dichiarato: “Qui, in Italia, c'è un netto contrasto tra il silenzio totale che abbiamo nelle città e il forte rumore delle ambulanze che si precipitano per strada durante il giorno. Tuttavia, ogni volta, tutto ciò mi ricorda le storie eroiche che tutti noi ascoltiamo, di quelle persone in prima linea che lavorano 24 ore su 24 per proteggere gli altri. È chiaro, tuttavia, che è necessario un maggiore supporto per ricoprire le posizioni aperte più urgenti. Ecco perché stiamo rafforzando le nostre iniziative per contribuire ad accelerare l’assunzione di personale con le competenze critiche che sono più necessarie in questo momento. Ci impegniamo a fare la nostra parte e siamo grati per l’enorme supporto dei nostri esperti nell’acquisizione di talenti, che stanno contribuendo su base volontaria per favorire la selezione del personale per le posizioni urgenti e fare la differenza".