sostenibilita

Zapponini 1905, cioccolato a mamme e bambini in difficoltà

24 Ore Roma, 7 apr. (Adnkronos) - Per la Pasqua 2020, Zapponini 1905, marchio storico del settore dolciario, ha deciso di donare alla Caritas diocesana di Roma l’edizione limitata delle tavolette di cioccolata artigianale realizzate in onore del fondatore dell’industria dolciaria, Alberto Zapponini, destinandola al Centro di accoglienza 'Casa di Cristian', che ospita mamme con bambini in grave difficoltà economica e sociale. "Il particolare momento storico e l’emergenza che l’intero Paese sta vivendo ha reso la situazione ancora più allarmante per le persone più fragili ed in difficoltà", osserva l'azienda che "ha voluto offrire un gesto di solidarietà, mettendo a disposizione la propria produzione dolciaria per rendere più dolce la Pasqua di tante mamme con bambini, provenienti da tutto il mondo. Ogni contributo, alimentare o di altro genere, è importante per tamponare questa emergenza". "I miei cugini ed io non abbiamo avuto dubbi nel trovare un modo per offrire il nostro contributo in questa emergenza coronavirus, che sta impattando ancora più pesantemente sulle famiglie più fragili - spiega Andrea Zapponini, Co-founder di Zapponini 1905 - Siamo fermamente convinti che un’impresa debba avere un ruolo sociale a beneficio delle comunità più deboli. Il valore sociale per noi è e sarà un valore imprescindibile del nostro fare". "Il nostro progetto di recupero della tradizione dolciaria di nostro bisnonno ha visto il suo sviluppo in un momento difficile - aggiunge Martina Zapponini, responsabile del progetto We Care della Zapponini 1905 - Ci è sembrato naturale quindi dare un contributo con un qualcosa, come la tavoletta di cioccolato, che nella sua semplicità riesca a far nascere un sorriso. Il nostro desiderio è di farlo nascere sul volto di chi ora ha difficoltà ad averlo, considerando le difficoltà delle persone accolte nei centri di accoglienza della Caritas".