economia

Borsa: le europee perdono slancio a metà seduta, Milano +0,80%

24 Ore Milano, 9 apr. (Adnkronos) - Le borse europee perdono slancio nel corso della mattinata dopo un avvio in buon rialzo. A metà seduta a Milano il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,80% a 17.519 punti, mentre lo spread Btp-Bund viaggia sostanzialmente stabile a 201 punti. Londra sale del 2,23% e Francoforte dello 0,61%, mentre Parigi è piatta. Corre il prezzo del petrolio, nella speranza di un accordo sulla produzione fra i Paesi Opec e la Russia. Il Wti segna un rialzo di 9 punti percentuali a 27,3 dollari al barile. Sull'indice principale di Piazza Affari corre Fca, che segna un balzo del 4,23%. Bene anche Stm (+3,40%), Mediobanca (+2,48%), Saipem (+2,34%) e le utility Hera (+2,53%) e Snam (+2,45%). Rialzi sopra i due punti percentuali anche per Banca Mediolanum, Unicredit, Nexi e Ferragamo. Prevalgono le vendite, invece, su Buzzi Unicem (-1,86%), Campari (-1,18%), Finecobank (-0,97%) e Tim (-0,87%).