Politiche

Perugia, collaborazione più stretta tra Provincia e Confindustria

Guasticchi, presto a disposizione di imprenditori sportelli polifunzionali.
24 Ore Perugia, 17 ott. (Labitalia) - Si stringe la collaborazione tra il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi, e la Confindustria locale. Questa mattina, infatti, accompagnato dal vicepresidente Aviano Rossi, Guasticchi ha incontrato il presidente di Confindustria Perugia, Ernesto Cesaretti. Presente anche Aurelio Forcignanò, direttore di Confindustria Perugia. "La Provincia di Perugia -ha sottolineato Guasticchi- è consapevole che, in questo momento di crisi, può giocare un ruolo determinante a favore delle imprese locali". Non solo. "La Provincia ha le qualità per diventare partner istituzionale in questo processo -ha detto- ed è questo l’impegno che vogliamo assumere, anche attraverso una serie di servizi che metteremo a disposizione degli imprenditori con i nuovi sportelli polifunzionali dove, a fronte di una deburocratizzazione dei servizi, gli imprenditori potranno trovare una concentrazione di opportunità di interlocuzione che, grazie ai protocolli di intesa con Inps, Inail, Enel, Poste Italiane e altri partner, renderanno molto più agevole il rapporto tra imprenditori e pubblica amministrazione". "Sabato prossimo -ha aggiunto il vicepresidente Rossi- andremo a presentare il nuovo piano del lavoro e della formazione professionale. Un cambio di paradigma rispetto alla gestione della crisi, che, pur nelle oggettive difficoltà, deve utilizzare le risorse del Fondo sociale europeo e i servizi dell’ente per sostenere la produzione come strategia di incremento delle opportunità di occupazione".