Politiche

A 'Mimprendo 2011' 24 progetti innovativi cercano universitari creativi

Domani a Padova la terza edizione organizzata dal Gruppo Giovani imprenditori di Confindustria Padova con il Collegio universitario Don Nicola Mazza.
24 Ore Padova, 17 ott. (Labitalia) - A.A.A Imprenditori innovativi cercano menti creative di giovani universitari. Potrebbe essere descritto così 'Mimprendo', incubatore di progetti innovativi che per il terzo anno consecutivo, domani a Padova, collegherà il mondo imprenditoriale con la creatività degli universitari. Per il 2011, infatti, sono 24 i progetti aziendali che aspettano di essere studiati e sviluppati da altrettanti team multidisciplinari di studenti mediante una metodologia che, caso raro in Italia, mette fianco a fianco lo studente universitario direttamente con la 'testa' dell'azienda, l'imprenditore, con una modalità collaborativa estremamente snella, supportata dalle nuove tecnologie e compatibile con tempi di studio e lavoro. 'Mimprendo' nasce dalla collaborazione del Gruppo Giovani imprenditopri di Confindustria Padova con il Collegio universitario Don Nicola Mazza e propone una competizione formativa tra team impegnati nello sviluppo di progetti aziendali e offre al singolo studente l'opportunità di concorrere al premio di 3.000 euro per il miglior team; la collaborazione diretta con un imprenditore o manager aziendale; la possibilità di sviluppare creativamente un'idea innovativa; un'esperienza realmente spendibile nel curriculum vitae; l'applicazione degli studi universitari su reali idee imprenditoriali; un coaching formativo realizzato da consulenti specialistici in un contesto di gruppo e di multidisciplinarietà. Possono partecipare alla III edizione di 'Mimprendo' studenti di tutte le università e corsi di laurea iscritti al III anno e successivi, compresi i laureati da non più di 18 mesi. Per candidarsi è richiesta la registrazione sul portale web mimprendo.it entro il 18 ottobre 2011. Potranno candidarsi alle selezioni singoli studenti o team già costituiti. 'Mimprendo' prevede la partecipazione di team di studenti universitari con minimo 2 e un massimo di 4 componenti selezionati dagli imprenditori. In fase di selezione saranno favoriti i team che prevedono la partecipazione di studenti internazionali. Ai team viene richiesto l'impegno minimo per un meeting con l'imprenditore ogni 12-15 giorni per l'intero ciclo del progetto e lavoro in rete gestibile in autonomia e coordinato mediante una piattaforma on-line. Tutti gli incontri di 'Mimprendo' si svolgeranno presso le aziende o presso il Collegio universitario Don Nicola Mazza, dove ogni team potrà anche avvalersi della biblioteca e della rete wireless per collegamenti web..