esteri

Iraq: rappresentante Kurdistan a Roma, 'attacco Erbil? Nessun rischio per visita Papa' (2)

24 Ore (Adnkronos) - Kader sottolinea quindi che a "molte persone e gruppi" non piace vedere un Kurdistan "stabile", mentre il resto dell'Iraq si trova a in una situazione "ben peggiore" anche da un punto di vista economico.A proposito della missione del pontefice, l'esponente curda afferma che "tutto il popolo lo aspetta, sia cristiani che musulmani". Questo viaggio, prosegue, porta con sé "un messaggio di pace, fratellanza e convivenza. Un messaggio di solidarietà non solo ai cristiani, ma a tutte le fedi".