spettacolo

Tv: amicizia e passione ingredienti de’ ‘La Compagnia del Cigno 2’ su Rai1

24 Ore Roma, 8 apr. (Adnkronos) - Al via la seconda stagione de’ ‘La Compagnia del Cigno’. Dopo il grande successo della prima serie, che ha toccato punte di share superiori al 30%, partono dall’11 aprile, su Rai1 in prima serata, sei nuove puntate della fiction diretta da Ivan Cotroneo. I temi sono quelli dell'amicizia, del talento, dell'impegno, della salvezza che deriva dalla musica, della difficoltà e della bellezza di diventare grandi. “Abbiamo cercato di dare una svolta alle storie della prima stagione - dichiara Cotroneo - ritroviamo in questa nuova serie i ragazzi alle soglie della maturità e nella sfida per mantenere unita la loro amicizia”. Nelle nuove puntate i sette giovani musicisti, sempre guidati dall’inflessibile maestro Luca Marioni (Alessio Boni), sono alle soglie dell’ingresso nel mondo accademico del Conservatorio, dove la competitività si fa più serrata. Un ruolo, quello affidato a Boni, che gli calza a pennello: “La musica classica – afferma - fa parte del mio percorso fin dall’accademia. La musica è per me un contagio molto forte. E’ incredibile andare sul podio e fare un gesto che mette in moto l’orchestra, non so immaginare quanto possa questo essere coinvolgente per un vero direttore d’orchestra”. Ma è l’amicizia, come già affermato da Cotroneo, ad essere al centro delle nuove puntate: “Dopo due anni – sottolinea Boni - in questa serie i ragazzi sono cresciuti e sono cambiati e la loro amicizia è consolidata. La difficoltà è mantenere l’amicizia dopo la scuola. Anche io - rivela - sono rimasto amico di 5 o 6 compagni dei tempi dell’accademia, ci davamo dei consigli così onesti che erano e sono più preziosi di quelli dati da chiunque altro. Se sei onesto, segui il consiglio del tuo amico, dici ciò che pensi e anche quello con cui non sei d’accordo”.