sport

Calcio: Timmermans, 'Ajax-Roma due partite bellissime, giallorossi al massimo più forti'

24 Ore Roma, 8 apr. - (Adnkronos) - "Saranno due bellissime partite. Sono due squadre che giocano a viso aperto. La Roma sa fare calcio a un livello incredibile, ma le manca un po' di costanza di rendimento. L'importante è che non abbassi quindi l'asticella. Se ci riuscirà, il doppio impegno con l'Ajax non dovrebbe rivelarsi troppo complicato". Lo dice Franz Timmermans, vicepresidente esecutivo della Commissione Europea e tifoso giallorosso in un'intervista a Roma Tv nell'immediata vigilia di Ajax-Roma, andata dei quarti di finale di Europa League. "Il reparto chiave è il centrocampo -aggiunge il politico olandese-. Gravenberch, 19 anni, ha un grande talento e una grande visione di gioco. Un altro elemento fondamentale lì in mezzo è Klaassen. E il terzo giocatore da tenere sott'occhio è Tadic. È un attaccante molto pericoloso. In difesa, i due argentini Martinez e Tagliafico hanno spesso la tendenza ad avanzare. La Roma potrebbe quindi avere delle possibilità di prendere in contropiede la difesa dell'Ajax. Una Roma in forma ha il 60% di possibilità di passare il turno". Timmermans spiega come è nata la passione per i colori giallorossi e indica i suoi calciatori preferiti. "Da ragazzo ho vissuto a Roma e la domenica andavo sempre all'Olimpico. Non avevo i soldi per comprare il biglietto e mi aiutavano gli amici. Tra i giocatori porto nel cuore Totti, Falcao ma anche De Rossi e Voeller. Ora quello che ammiro di più è Spinazzola. Questo ragazzo ha un talento e una velocità incredibili. È un calciatore di classe superiore".