politica

**G20: Licia Colò, 'meno parole e più dati sul tavolo, è ora di agire'**

24 Ore Roma, 22 lug. (Adnkronos) - Il G20 su clima e ambiente "è un momento importantissimo, mi piacerebbe che si parlasse di meno ma si mettessero più dati sul tavolo, prendendo finalmente decisioni molto specifiche nei vari campi". A dirlo all'Adnkronos è Licia Colò, commentando il G20 su clima, ambiente ed energia partito oggi a Napoli. "Stiamo ancora parlando di Kyoto dopo oltre trent'anni, e purtroppo ci siamo accorti che da questi temi non si può prescindere", spiega la conduttrice."I disastri climatici che accadono purtroppo non sono eccezionali, si verificano perché la terra sta cambiando, e noi di questo siamo responsabili", dice la Colò. Che aggiunge: "Mi piacerebbe che si trattassero anche temi che non fanno comodo a nessuno, ma che invece impattano molto sull'ambiente e sul clima -osserva- come ad esempio quello dell'alimentazione, o quello della moda che 'costa poco'". Un esempio? "Io non sono vegetariana, ma il tema degli allevamenti a livello mondiale non può essere separato dal clima. Quindi, ad esempio, pensare a meno carne ma di maggior qualità. Tornare al valore dell'essenziale, che non significa distruggere l'economia, ma dare il valore reale alle cose. Ecco, vorrei che si facessero esempi concreti e non fosse tutto 'peace and love'", conclude.