economia

Turismo: Messina (Assoturismo), 'a settembre + 10% su 2020 ma presto per ripresa'

24 Ore Roma, 25 set. (Adnkronos) - La ripresa del turismo rallenta a settembre: infatti in questo mese il sistema ricettivo italiano dovrebbe registrare 33,6 milioni di pernottamenti, il 10% in più rispetto all settembre 2020, ma anche la metà del +20% sullo scorso anno registrato durante a luglio e agosto. E' quanto prevede Assoturismo, l'associazione del settore di Confesercenti. "Al di là dei numeri che sono importanti ci interessa ragionare sulla loro lettura - afferma all'Adnkronos il presidente Vittorio Messina facendo un primo consuntivo di settembre - perché se da una parte rilevano quanto devastante sia stato un 2020 in cui è stato toccato lo zero, e quindi +10% di pernotti è già qualcosa, ma dobbiamo ancora capire se possono rappresentare l'inizio della ripresa, piuttosto che una coda delle presenze estive". In particolare, la variazione attesa per settembre "è stimata al +11,2% per gli hotel e +8,6% per le strutture extralberghiere". In realtà il dato complessivo di settembre del +10% per il presidente di Assoturismo "è ancora poca cosa per convincerci che siamo di fronte a un inizio di una ripresa e dobbiamo rimandare in avanti l'affermazione dell'inizio di una ripresa, sebbene lenta, del turismo in Italia, perché ancora non la vediamo".