economia

Tlc: As Mediobanca, nel 2020 Tim prima per fatturato, utili wind Tre in spolvero (+414%)

24 Ore Milano, 12 ott. (Adnkronos) - Tra i principali operatori in Italia nel 2020 Tim (business unit italiana) è prima per fatturato (12 mld di euro; -8,4% sul 2019) davanti a Vodafone (5,1 mld di euro; -9,4%), Wind Tre (4,9 mld di euro; -3,7%) e Fastweb (2,3 mld di euro; +3,6%), con Iliad in 5° posizione (0,7 mld di euro; +58,3%). E' quanto emerge dall’indagine annuale dall’Area Studi Mediobanca sui 27 maggiori Gruppi mondiali del settore delle telecomunicazioni, ciascuno con un giro d’affari superiore ai 10 mld di euro, negli anni 2016-2020 e nei primi sei mesi del 2021. Escludendo le start-up (Iliad e Open Fiber) e le più piccole Eolo, PosteMobile e Linkem, nel quinquennio Fastweb è l’unica a crescere (+28%), con investimenti industriali superiori alla media italiana. Wind Tre è l’operatore con l’ebit margin più elevato (17,4%) seguito da Bt Italia (16,6%) e Tim (13,4%), con gli utili di Wind Tre in spolvero (+414%) grazie ai minori interessi passivi iscritti a bilancio dopo la ristrutturazione dell’indebitamento realizzata nel 2019.