Cronaca

Nomadi: Rom e Sinti in piazza chiedono riconoscimento status minoranza

(Sva/Col/Adnkronos)
24 Ore Roma, 9 nov. (Adnkronos) - Il riconoscimento come minoranza etno-linguistica e l'inserimento nella legge che istituisce Il Giorno della Memoria: sono le richieste della Federazione Rom e Sinti Insieme, che ha dato vita alla manifestazione 'Tutti uniti' in piazza Montecitorio a Roma. "Chiediamo di essere riconosciuti come popolazione, chiediamo il dono della memoria, perche' anche noi siamo caduti in tempo di guerra e l'Italia e' rimasta l'unica nazione a non riconoscerci", dice Radames Gabrielli, presidente della Federazione che coordina 22 associazioni Rom e Sinti a livello nazionale.