Sostenibilita

Firenze, a 'Ecomugello' arrivano i fontanelli e le 'case dell'acqua'

24 Ore Firenze, 9 nov. - (Adnkronos) - Un altro passo della Comunità Montana verso un Mugello più pulito, più verde, più ''eco''. In tre semplici mosse: bere l'acqua del rubinetto e dei fontanelli pubblici; non sprecare la carta; non usare piatti, bicchieri e posate di plastica. Piccoli gesti quotidiani per ''dare un taglio ai rifiuti''. In occasione della ''Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile dedicata all'Acqua'' parte la campagna di comunicazione ''EcoMugello'' volta a diffondere tra i cittadini ''buone pratiche'', corretti comportamenti e abitudini per ridurre la produzione dei rifiuti e aumentare la raccolta differenziata, che rientra nell'omonimo progetto promosso dalla Comunità Montana e dai Comuni del Mugello insieme alla Provincia di Firenze. L'avvio della campagna è scandita da due momenti significativi, e concreti: l'inaugurazione venerdì 11 novembre alle ore 15,30 dei 16 erogatori di acqua installati nelle scuole elementari e medie mugellane, con la distribuzione gratuita di borracce e materiale informativo agli alunni; e l'inaugurazione sabato 12 novembre, in contemporanea nella mattinata, delle 2 ''Casette dell'acqua'' a Barberino e Borgo San Lorenzo e dei 4 fontanelli a Scarperia, San Piero a Sieve, Dicomano e Vicchio, che erogano, gratuitamente, acqua naturale di qualità e frizzante con soli 10 centesimi (8 con chiavetta) al litro. Ai tagli dei nastri saranno presenti il presidente e l'assessore all'Ambiente della Comunità Montana Mugello, Giovanni Bettarini e Carlo Zanieri, i sindaci e gli assessori provinciali Renzo Crescioli e Sonia Spacchini. Il primo taglio del nastro è fissato alle 9 per le ''Casette dell'acqua'' a Borgo San Lorenzo, in viale della Resistenza, e a Barberino, al giardino della Pesa in via Gramsci; poi, taglio del nastro per i fontanelli, alle 10,30 a Scarperia, in viale Giacomo Matteotti, e Dicomano, presso il campo sportivo in via Ciro Fabbroni, mentre alle 12 a San Piero a Sieve, in via dei Giardini, e a Vicchio, in piazza Puccini. Nell'occasione saranno in distribuzione gratuita materiale informativo e la chiavetta ricaricabile che serve per rifornirsi di acqua frizzante, mentre ad un costo contenuto potranno essere acquistate borse e portabottiglie. Ad anticipare le inaugurazioni, il workshop rivolto agli amministratori comunali su ''Modalità di gestione della raccolta e trattamento dei rifiuti urbani finalizzata alla prevenzione'' che si terrà giovedi' 10 novembre alle 16,30 alla saletta riunioni della Comunità Montana in via Togliatti a Borgo San Lorenzo, con la partecipazione di rappresentanti di Publiambiente, Aer e AmbienteItalia.