Sindacato

Marcegaglia: agire subito, situazione drammatica

Per la presidente di Confindustria, "non ci meritiamo di finire come la Grecia".
24 Ore Roma, 9 nov. (Labitalia) - "Dobbiamo agire ad ore, la situazione è veramente drammatica e non possiamo più nascondere la verità". Lo ha detto la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. "Dobbiamo agire ad ore, bisogna assolutamente - ha sottolineato Marcegaglia - ripristinare la credibilità del Paese. Non ci meritiamo di finire come la Grecia. Se non mettiamo fine a questa situazione, l'Italia non avrà più accesso ai mercati finanziari". "Da tempo Confindustria chiede riforme, abbiamo fatto proposte ad agosto -ha ricordato Marcegaglia- quando la situazione era già difficile e abbiamo continuato anche a settembre. Dobbiamo agire subito". E ha ribadito: "Siamo nel baratro. Sono anni che chiediamo riforme, è necessaria una grande discontinuità ma nulla è stato fatto".