Politiche

Toscana: Selex Elsag, 21 novembre l'incontro con l’amministratore delegato

Azienda che opera nel settore delle telecomunicazioni.
24 Ore Firenze, 9 nov. (Labitalia) – E’ stato fissato per il prossimo lunedì 21 novembre l’incontro fra l’assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini e l’amministratore delegato di Selex Elsag Paolo Aielli. Selex Elsag è un’azienda fiorentina che opera nel settore delle telecomunicazioni ed è impegnata nella realizzazione del progetto Tetra, commissionato dal ministero degli Interni. E’ proprio all’indomani delle notizie sulla volontà del governo di non dare corso agli investimenti necessari alla realizzazione del progetto che la Regione, condividendo le preoccupazioni dei lavoratori e delle istituzioni fiorentine, si è mossa per scongiurare un esito che rischierebbe di far venir meno uno storico sito industriale e un patrimonio di competenze e posti di lavoro e soprattutto con ottime prospettive di sviluppo nel futuro. Selex Elsag impiega, nella sola Toscana, circa 500 persone, tutti lavoratori altamente qualificati, più un notevole numero di dipendenti delle imprese dell ‘indotto.Per questo l’assessore Simoncini aveva scritto, il 2 novembre scorso, ai ministri Paolo Romani e Roberto Maroni, chiedendo lo stralcio dal comma 22 dell’articolo 4 del disegno di legge di stabilità, in discussione alla Commissione bilancio del Senato, della parte in cui si prevede che le somme relative a Tetra restino “acquisite all’erario”, salvaguardando così il finanziamento previsto per il progetto.L’assessore – che oggi ha ripercorso le tappe dell’impegno della Regione rispondendo ad una interrogazione in consiglio – aveva scritto anche ai capigruppo in Senato. “Siamo in contatto con i parlamentari toscani – ha detto – per capire se e quando la discussione cominciata in commissione Bilancio del Senato sull’emendamento presentato nei giorni scorsi potrà essere ultimata”. Nel ribadire la volontà della Regione di sostenere le eccellenze presenti nel settore anche attraverso il distretto ICT e telecomunicazioni di recente istituito, l’assessore ha riconfermato il suo impegno per l’azienda fiorentina. Nel corso dell’incontro con l’amministratore delegato di Selex previsto per il 21 novembre sarà affrontata anche la situazione della Amtec, l’azienda con siti sull’Amiata a Piancastagnaio e Abbadia San Salvatore.