Sport

F1: Ecclestone ammette pagamenti milionari a ex dirigente banca tedesca

(Red-Spr/Ct/Adnkronos)
24 Ore Monaco, 9 nov. - (Adnkronos/Dpa) - Il capo della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha ammesso oggi davanti alla Giustizia tedesca di aver pagato milioni ad un ex dirigente di una banca tedesca, che deteneva la meta' dei diritti televisivi di trasmissione del circuito di Formula Uno. "Allora non vidi altra possibilita'", si e' giustificato Ecclestone parlando davanti alla prima camera penale di Monaco, nel giudizio contro l'ex dirigente Gerhard Gribkowsky.