Sostenibilita

Oltre 1.200 imprese alla Fiera di Rimini per dare voce alla green economy

24 Ore Rimini, 9 nov. (Adnkronos) - Sono oltre 1.200 le imprese e oltre 65.000 gli operatori da tutto il mondo che a Rimini Fiera danno voce alla green economy e all'impresa eco-friendly, attraverso tre diverse manifestazioni inaugurate oggi che, fino al 12 novembre, punteranno i riflettori sul sistema ambiente: Ecomondo, fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile; Key Energy, fiera internazionale per l'energia e la mobilità sostenibili, e Cooperambiente, dedicata all'offerta cooperativa di energia e servizi per l'ambiente. Un segno tangibile del ruolo che nel Paese sta assumendo la sostenibilità ambientale, sulla quale ''anche l'Italia investirà mediante prossimi provvedimenti", dichiara il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo, in un messaggio inviato al presidente di Rimini Fiera. "L'Italia -continua il messaggio del ministro- deve fare di più perché la green economy è un driver decisivo per la ripresa. Nel nostro Paese sono numerose le imprese che investono sulle fonti di energie pulita, sul corretto ciclo dei rifiuti, la mobilità sostenibile, la bioedilizia, dimostrando quanto l'ecosostenibilità sia la strada giusta. Ecomondo ne è un bellissimo esempio, che testimonia come sia possibile coniugare la tutela dell'ambiente con lo sviluppo economico e quanto ciù sia una scelta vincente, anche in termini di occupazione". "Questo Governo - aggiunge la Prestigiacomo - è sempre stato al fianco delle imprese che hanno fatto e faranno investimenti virtuosi. Proprio per questo il ministero dell'Ambiente ha avviato un dialogo intenso con il mondo imprenditoriale - ad esempio il Patto per l'ambiente - e credo che oggi abbiamo gli strumenti per costruire il nostro futuro eco-sostenibile". Le manifestazioni, hanno il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Europee, del ministero dello Sviluppo Economico e del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, sono state inaugurate alla presenza del presidente della regione Emilia Romagna, Vasco Errani: ''Questo evento -dice il governatore- si colloca sul versante più fondamentale e strategico per il mondo di oggi. Tutto ciò che gira attorno alla green economy è di straordinaria importanza. La Regione ne è convinta e non a caso sta impostando le sue politiche su scelte tecnologie ecocompatibili e sull'utilizzo di energie rinnovabili''. ''Per noi - aggiunge il presidente della provincia di Rimini, Stefano Vitali - è motivo di grande orgoglio che un comparto come questo, quello più pregnante per il futuro, abbia a Rimini non solo la sua casa ideale, ma anche una decisiva base di sviluppo. Qui Fiera, Università e Istituzioni hanno creato un circolo virtuoso dando contenuti ai contenitori''.