Una via dedicata a Ginetto Ruzzetta
La proposta di Francesco Era

di Valentina Guido
 (foto: Giulia Bardanzellu, per gentile concessione)
(foto: Giulia Bardanzellu, per gentile concessione)

SASSARI. Ha ricevuto la menzione speciale durante la consegna dei Candelieri d'Oro e d'Argento: è stato un grande onore quello che il Comune di Sassari ha tributato durante l'ultima Faradda all'indimenticato maestro del Folk, Ginetto Ruzzetta, scomparso cinque mesi fa. Ma per il consigliere sardista Francesco Era non è abbastanza, e in una mozione, propone al Consiglio comunale di intitolare al personaggio una via della città.

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale
Al Sig. Sindaco di Sassari

MOZIONE del Consigliere Francesco Era per l’intitolazione di una via cittadina al cantautore sassarese Ginetto Ruzzetta
IL CONSIGLIO COMUNALE

premesso che:

- è recentemente scomparso il Maestro Ginetto Ruzzetta, polistrumentista, arrangiatore e poeta sicuramente tra gli inventori del Folk sassarese;

-difensore dell’Identità della cultura e della canzone sassarese i cui testi sono vere e proprie pietre miliari del Folk sassarese di cui si ricordano tra le altre le canzoni “Li Candareri, Tbru Cabà, Cori di Mamma e Sassari Mea”

- che nella sua vita ha sempre raccontato con la musica la “sassareseria”in tutti i suoi aspetti;

tutto ciò premesso, si propone di approvare il seguente


Dispositivo:
Si chiede che il Consiglio deliberi per impegnare  il Sindaco e la Giunta Comunale a promuovere, predisporre e dare attuazione nei tempi e nei modi prescritti dai regolamenti dell’amministrazione, per intitolare una via cittadina al Maestro Ginetto Ruzzetta

Il Consigliere

Francesco ERA

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Giulia Bardanzellu, per gentile concessione)