Il "Pasta di Sardegna" diventa
un affare tra Russia e Turchia

di Daniele Giola
 (foto: Max Turrini)
(foto: Max Turrini)

SASSARI. Come da pronostico saranno i russi del Samara e i turchi del Galatasaray a contendersi il trofeo del primo torneo internazionale "Pasta di Sardegna". Nelle semifinali disputate ieri al PalaSerradimigni di Sassari la formazione  guidata da coach Bazarevich ha piegato, all'overtime, la resistenza dei padroni di casa della Dinamo, in campo senza il talento di Ignerski, Drake Diener, Travis Diener e Pinton. Gara equilibrata, nonostante tutto, con un Easley ancora in grande evidenza (16 punti e 10 rimbalzi) e una ghiotta opportunità di vincere davanti al proprio pubblico sprecata da Vanuzzo prima e Thorton poi a meno di otto secondi dalla sirena del quarto quarto. Nel supplementare, con le energie ridotte al lumicino e con Easley fuori per falli, il Samara ha piazzato l'allungo decisivo e vinto 67-72. Senza storia, invece, l'altra sfida di giornata tra Galatasaray e Pesaro, con la formazione di coach Ticchi priva dei suoi giocatori migliori e con il cartello "lavori in corso" ancora in bella vista. Assoluto protagonista Domercant, autore di 20 punti e di alcune giocate da applausi a scena aperta. Abbastanza significativo il punteggio finale: 79-48. Stasera alle 18.30 finale terzo posto tra Dinamo e Pesaro, alle 20.45 la finalissima per la conquista del trofeo tra Samara e Galatasaray.

I tabellini dei match.

Dinamo Banco di Sardegna- Krasnye Krylia Samara 67-72 d.t.s..
Dinamo: Binetti 3, Laguzzi, Devecchi 3, Thornton 21, Sacchetti 3, Spissu 3, Vanuzzo 10, Samoggia, Diliegro 8, Easley 16. All. Sacchetti
Samara: Thomas 8, Kulagin 9, Zaryazhko, Lydeka 6, Smith 2, Simmons 12, Balashov 17, Miles 7, Vasiliev 7, Fedorchuk, Kolesnikov 2, Alijevas. All. Bazarevich
Arbitri: Marzolini, Ramilli e Filippini
Parziali: 8-17; 29-33; 43-42; 62-62.
 
  
Galatasaray- Vuelle Pesaro 79–48
Galatasaray
: Gordon 15, Sonmez 2, Korkmaz, Atsur 9, Sanli, Akyol 12, Hawkins 13, Dudley 8, Domercant 20. All. Ataman
Pesaro: Traini 7, Bianchi, Cercolani, Amoroso 7, Crosariol 2, Cardinali 3, Flamini 2, Mack 6, Amici, Hamilton 21. All. Ticchi
Arbitri: Lo Guzzo, Seghetti e Aronne.
Parziali: 22-10; 40-27; 67-41.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Max Turrini)